• VERSIONE COMPLETA PER 15 GIORNI
  • ASSISTENZA E AGGIORNAMENTI GRATUITI

Paghe GB Web: Gestione Netto Predefinito

Paghe GB Web: Gestione Netto Predefinito

Quante volte a seguito di accordi interni tra azienda e dipendente vi siete trovati nella situazione di dover applicare una determinata retribuzione che ricorra in cedolino ogni mese?

Con Paghe GB Web, la gestione di tale casistica diviene semplice e attuabile attraverso l’impostazione di un valore di netto predefinito accedendo da:

  • Rapporto di lavoro pulsante Inquadramento/Elementi retributivi.
    • Occorre compilare la sezione Gestione Netto Calcolato, inserendo al campo “Importo Netto Predefinito” il netto desiderato.
  • La procedura mette, inoltre, a disposizione dell’utente, per facilitare l’utilizzo della gestione, due voci, una di competenza la voce 5000 “importo in più” e l’altra di trattenuta, la voce 5001 “importo in meno”, da inserire al campo “Voce Competenza Netto” e al campo “Voce Trattenuta Netto”.

Voce 5000 e Voce 5001

  • Le stesse possono essere duplicate, accedendo da:
    • Archivi di base/Voci Retributive/Archivio voci Retributive, richiamandole e cliccando sull’icona Duplica, attribuendo alle stesse un codice dal 3000 al 5499 e inserendone la descrizione ai campi Descrizione Voce e Descrizione Cedolino.
  • Per modificare eventualmente le caratteristiche delle voci 5000 e 5001:
    • Archivi di base/Voci Retributive/Archivio voci Retributive, richiamare le voci 5000 e 5001 e, abilitando la Modifica modificare la descrizione ai campi Descrizione Voce e Descrizione Cedolino.

Descrizione Voce e Descrizione Cedolino

  • In fase di calcolo del cedolino, la procedura in automatico chiuderà l’elaborazione con il netto predefinito in Anagrafica.

Descrizione Voce e Descrizione Cedolino

N.B. È consigliato non inserire un Netto predefinito molto discostante da quello che sarebbe stato generato dalla procedura per evitare che l’elaborazione si blocchi.

PB101-RUV /23


Scarica il software senza impegno!